Archivio

DERBY BLUE E CEFA ONLUS INSIEME PER UN OMAGGIO ALL’AFRICA NEL GIARDINO DEL BOTANIQUE DI BOLOGNA

DERBY BLUE E CEFA ONLUS INSIEME PER UN OMAGGIO ALL’AFRICA NEL GIARDINO DEL BOTANIQUE DI BOLOGNA
In uno dei luoghi più belli dell’estate bolognese, Derby Blue realizza un bar dove propone succhi di frutta esotici e cocktail, per una dedica speciale all’Africa al fianco di CEFA onlus, che in questo continente opera con vari progetti per il diritto al cibo.

Categorie: Notizie

Derby Blue è sempre al centro degli eventi più interessanti e anche in questi giorni ha un ruolo di importante visibilità nell’estate bolognese. 
All’interno del Botanique 7.0 di Via Filippo Re (area universitaria), uno dei luoghi più belli, suggestivi e frequentati da chi ama divertirsi e far tardi nelle sere estive, Derby Blue è presente con un’iniziativa originale e speciale.  
Dal 20 al 23 luglio il Botanique 7.0 per la prima volta si tinge dei colori dell’Africa e diventa BoAfrique, una manifestazione che è un omaggio intenso e culturalmente straordinario che abbina teatro, musica, colori e sapori tipici del continente africano.
Nel corso di BoAfrique, Derby Blue realizzerà all’interno del parco un bar dove saranno proposti i succhi di frutta della linea esotici (Cocco, Pesca Mango, Banana, Passion Fruit), sapientemente mixati da barman professionisti che prepareranno cocktail in tema da offrire al pubblico nelle serate di spettacolo. 
E gli spettacoli non mancano per una full immersion in uno spazio che racconta l'Africa in molti aspetti coinvolgenti: ci sarà una mostra di fotografia (Dreams & Selfie di Gabriele Fiolo), con 100 ritratti, 3 selfie e uno scatto sognante di giovani artisti beneficiari del progetto “Art against Poverty” realizzato da CEFA Onlus in Tanzania e Kenya.
Ogni sera poi uno spettacolo musicale porterà il pubblico a vivere il grande continente africano.
Il 20 luglio con il gruppo musicale MamAfr!ka saranno protagoniste le donne del continente africano in uno spettacolo esplosivo e originale.
Il 21 luglio Cantieri Meticci metterà in scena Un'isola piena di suoni con attori italiani, migranti, richiedenti asilo e rifugiati. 
Il 22 luglio la musica di Saba Anglana porterà alla ribalta i suoni della Somalia, paese dimenticato. 
Il 23 luglio sarà la volta dei Mau Mau, un gruppo italiano folk-rock, il cui nome deriva dal gruppo di liberazione del Kenya dalla colonizzazione inglese, durante gli anni '50, e che presenterà il nuovo album dal titolo 8000 Km.
Tutte le sere sarà attivo un info point di CEFA onlus per informazioni sulle esperienze di cooperazione internazionale realizzate da questa ong in Africa.

1484
Print