Archivio

La promozione cooperativa in cattedra all’istituto ’Orio Vergani’

La promozione cooperativa in cattedra all’istituto ’Orio Vergani’

 

Categorie: Formazione

Il 24 marzo l'Istituto IPSSAR "Orio Vergani" di Ferrara ha ospitato un incontro di promozione cooperativa nelle scuole al quale hanno partecipato Daniele De Leo, agronomo esperto in produzioni DOP e IGP, e Davide Pieri di Confcooperative Emilia Romagna, con il coinvolgimento di due classi di terza, ed una quarta, in totale circa una settantina di ragazzi. Alla lezione tenuta in aula magna il dott. Daniele De Leo, esperto in comunicazione agroalimentare con particolare attenzione alle tipicità territoriali (DOP – IGP), ha sollecitato i giovani nelle riflessioni alternando gli interventi teorici con prove pratiche ed improvvisazioni.

Gli alunni sono stati così chiamati a creare un ristorante cooperativo che, dopo una rapida consultazione dell'ipotetico Consiglio di Amministrazione, è stato nominato “Il Ferrarese”, specializzato in piatti tipici locali.

Davide Pieri, di Fedagri Confcooperative Emilia Romagna, insieme a De Leo ha partecipato alle varie fasi dell'incontro, sottolineando l'importanza ed i valori distintivi delle realtà cooperative, frutto della professionalità e della capacità di tramandare, di generazione in generazione, tradizioni, cultura, arte del saper fare, che contraddistingue i cooperatori e i territori della regione Emilia Romagna.

In un mondo in rapidissima evoluzione, gli “asset” cultura/turismo/bel paese e buon cibo sono importanti risorse del nostro paese e della nostra regione, difficilmente imitabili e sulle quali bisogna contare perché fanno parte del dna emiliano-romagnolo, da sempre è cooperativo.

Caterina Rizzoni ha spiegato che IRECOOP Emilia-Romagna è una società cooperativa attiva dal 1979 per lo sviluppo delle risorse umane e la promozione della cultura cooperativa ed ha suoi uffici in tutte le province. Ente di emanazione di Confcooperative Emilia-Romagna, IRECOOP realizza interventi formativi di ricerca, promozione e sviluppo di sistemi di imprese e del territorio. Nel corso degli anni, ha sviluppato centinaia di progetti di formazione a servizio del sistema cooperativo regionale in tutti i settori, acquisendo un consolidato know-how sui temi della formazione delle risorse umane, dell'apprendistato, della certificazione delle competenze, dell'educazione cooperativa nelle scuole e del supporto alla nascita di nuove imprese cooperative.

A tutti gli studenti è stata distribuita la guida “Emilia Romagna – Il Gusto della Cooperazione”, il filo conduttore delle lezioni.

L'incontro, che si è concluso con un festoso assaggio di alcuni prodotti portati dagli originali docenti, è stato curato e realizzato grazie alla disponibilità ed alla passione delle proff.sse Maria Rosaria Testa e Alessandra Gunalachi.


220
Print